Bimbi senza scarpe: migliora le loro prestazioni atletiche

barefoot-482747__340Una nuova ricerca condotta in Germania all’Università di Jena ha dimostrato che camminare a piedi scalzi è importante per lo sviluppo motorio dei bambini.

Lo studio, pubblicato su Frontiers in Pediatrics, ha provato che i bambini che abitualmente cammino scalzi sono notevolmente migliori nel salto e nel bilanciamento. Inoltre è stato dimostrato che tale disparità è più evidente nei bambini con età compresa tra i 6 ai 10 anni.

I ricercatori hanno valutato  le abilità motorie di 810 bambini e adolescenti di 22 scuole primarie e secondarie nelle zone rurali del Sudafrica occidentale e nelle aree urbane della Germania settentrionale. I bambini del Sud Africa sono abitualmente scalzi, mentre quelli in Germania indossano scarpe la maggior parte del tempo.  Tutti i bambini sono stati esaminati su 3 abilità diverse: equilibrio, salto in lungo e sprint a 20 metri.

I bimbi abitualmente scalzi hanno ottenuto punteggi significativamente più elevati nei test di equilibrio e di salto rispetto ai partecipanti abitualmente con le scarpe. Questa differenza è stata osservata in entrambe le condizioni di prova (a piedi nudi e non) e in tutte le fasce di età (6-10, 11-14 e 15-18 anni), ma particolarmente evidente nei bambini di 6-10 anni.

I bambini abitualmente con le scarpe hanno, invece, ottenuto risultati migliori  nel test di sprint, nella fascia di età compresa tra 11 e 14 anni.