Diabete, in fase di sperimentazione una nuova forma di insulina orale

l diabete è una malattia molto comune. In Italia circa 3 milioni di persone hanno avuto una diagnosi di diabete e accanto a questi si stima che un altro milione e mezzo abbia la malattia senza saperlo.

Secondo l’Oms, sono circa 346 milioni le persone affette da diabete in tutto il mondo e oltre l’80% dei decessi correlati a questa patologia avvengono in Paesi a basso e medio reddito.

Sono stati pubblicati di recente i risultati di uno studio di fase IIb della durata di 12 settimane, in cui è stata sperimentata una nuova forma orale di insulina su 78 adulti con diabete di tipo 2 non adeguatamente controllato con ipoglicemizzanti orali.

I risultati della ricerca hanno dimostrato che la dose minima di questa nuova molecola in studio è in grado di ridurre in misura significativa i livelli di emoglobina glicata presenti nel sangue, senza aumentare l’ipoglicemia, il peso corporeo degli individui trattati e senza il riscontro di particolari eventi avversi legati al trattamento.