Dieta ipocalorica: quali sono i cibi più adatti

Si avvicina l’esfruit-932745_960_720tate e con essa la voglia di perdere peso velocemente per essere pronti alla prova costume.

Il 49% degli italiani è a dieta, ma non tutti seguono un piano di alimentazione corretto e purtroppo i risultati non sempre sono facili da raggiungere e soprattutto non conseguibili in tempi brevi.

  • Perdere peso è ancora più faticoso quando si intraprendono “diete fai da te” spesso basate su alimentazioni non equilibrate o digiuni prolungati che producono i risultati opposti poiché le privazioni e la fame aumentano le tentazioni e la voglia di lasciarsi andare a cibi proibitivi.

Quando si decide di iniziare una dieta ipocalorica è bene invece conoscere quali sono i cibi più adatti.

Ecco allora una breve lista di alimenti a zero calorie (o quasi) perfetti da inserire in una dieta, per perdere peso più facilmente e rimanere sani e in forma più a lungo.

  • Cetriolo (15 kcal. per 100gr) formato principalmente di acqua e ricco di sali minerali che aiutano il corpo a depurarsi liberandolo dalle scorie e tossine, contrastando la ritenzione idrica, eliminando i liquidi in eccesso e prevenendo la formazione della cellulite.
  • Sedano (16 kcal. per 100gr) con proprietà depurative e disintossicanti. Povero di grassi e ricco di fibre,  regolarizza l’intestino e favorisce la digestione donando un senso di sazietà che dura a lungo.
  • Asparagi (20 kcal. per 100gr) ricchi di vitamina A, C, E e K, antiossidanti e fibre, che svolgono un’azione benefica su tutto l’organismo, inibendo la formazione dei radicali liberi e contrastando l’invecchiamento cellulare.
  • Cavolfiore (25 kcal. per 100gr) ricco di vitamina C e  potassio, ha un alto contenuto di clorofilla, che favorisce la produzione di emoglobina ed è utile in caso di anemia.
  • Finocchio (31 kcal. per 100gr) vanta un’alta quantità di fibre che facilitano la digestione. È ricco di acqua e aiuta a reidratare il corpo; ha un buon contenuto di acido folico, potassio e vitamina C, che favoriscono il benessere di cuore e arterie.
  • Broccoli (33 kcal. per 100gr) contengono fibre, potassio, vitamine K e C. È un perfetto alimento antiage, favorisce la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino e aiutano a prevenire l’insorgere di cellule cancerogene.
  • Barbabietola (43 kcal. per 100gr) è ben nota per l’abbondanza di antiossidanti,  contiene inoltre una buona dose di ferro e acido folico; è consigliato per chi soffre di pressione alta, ha proprietà energizzanti e può aiutare a prevenire l’insorgere di patologie degenerative come la demenza e l’Alzheimer.
  • Mela (2 kcal. per 100gr) ricca di vitamina C e vitamina A, importantissime per rafforzare le nostre difese immunitarie e difenderci dall’attacco di virus e batteri.
  • Mirtilli (57 kcal. per 100gr) vantano un’alta quantità di vitamina C, fibre, manganese e antiossidanti. Ha inoltre forti proprietà antinfiammatorie e antisettiche, particolarmente consigliati nei soggetti che soffrono di infezioni alle vie urinarie.
  • Uva (60 kcal. per 100gr) ricchissima di potassio, calcio e importanti acidi organici. Le sue sostanze nutritive la rendono un alimento con proprietà lassative e diuretiche, perfetta per contrastare la dispepsia, per alleviare le emorroidi, per combattere la formazioni di calcoli della vescica e delle vie biliari.