Dispositivi salvavita per assistere gli anziani

Sono moltissimi gli anziani costretti a vivere in casa da soli e a quali non è sempre facile garantire sicurezza. Per far fronte alla necessità di una costante assistenza delle persone anziane sono nati alcuni dispositivi elettronici chiamati comunemente di telesoccorso.

Il telesoccorso è un dispositivo elettronico che, in caso di necessità, è in grado di emettere un segnale sonoro di richiesta di aiuto o di inviare chiamate di soccorso a numeri specifici oppure inviare chiamate direttamente alle forze dell’ordine.

Esistono diversi tipi di dispositivi di telesoccorso e non è sempre facile scegliere il modello di dispositivo più adatto alle proprie necessità.

La prima valutazione da fare è il grado di autonomia della persona a cui è destinato il dispositivo; quindi, se la persona esce spesso di casa anche da sola sarà meglio optare per un dispositivo portatile che funzioni anche fuori dalle mura domestiche o se l’anziano per la maggior parte del tempo è in casa e quindi può incorrere più facilmente in pericoli “casalinghi” (facendosi la doccia o cucinando), è preferibile optare per una soluzione domestica, dotata di una centralina fissa e corredata di un telecomando portatile, da portare al collo, alla cintura o al polso, in grado di inviare messaggi di aiuto e di richiesta soccorso semplicemente premendo il pulsante SOS di richiesta d’aiuto e di allarme.

Molti di questi dispositivi sono dotati di sensore di riconoscimento delle cadute e quindi in grado di inviare un segnale di allarme anche in autonomia.