Dolore cervicale

La cervicale è caratterizzata da un dolore a livello posteriore del collo che spesso si espande sino alla spalle e talvolta anche alle braccia.

Il dolore cervicale può essere differenziato in cervicalgia vera e propria oppure sindrome cervico-brachiale oppure sindrome cervico-cefalica.

Le cause della cervicale possono essere: la sedentarietà, la postura errata che assumiamo sia quando siamo seduti ma anche camminando, colpi di freddo, traumi articolari e il trasporto di oggetti pesanti.

Anche l’artrosi può accentuare il dolore cervicale o i problemi dentali come la malocclusione.  Anche lo stress psicofisico eccessivo può ripercuotersi a livello della colonna cervicale dando origine a problemi di cervicalgia.

Il dolore dei muscoli del collo spesso provoca anche mal di testa. In genere il mal di testa si sviluppa per irradiamento: parte dal collo e sale a livello della nuca, fino ad arrivare alla fronte e alla zona intorno agli occhi (area orbitale).

La prevenzione della cervicale  può essere sia mirata ovvero con terapie farmacologiche oppure con attività che servono a rinforzare la muscolatura del collo e delle spalle. Questi esercizi si possono fare anche per alleviare i problemi di cervicale di chi, per lavoro, deve stare tutto il giorno davanti al computer.

Non è nulla di difficile o complicato, e di sicuro non richiede troppo tempo. Gli esercizi base contro la cervicale possono essere effettuati anche in ufficio.