Eliminare la “pancia da birra”

La pancia da birra è piuttosto comune soprattutto nell’età in cui il metabolismo inizia a rallentare.

Ma come si può eliminare?

Anzitutto bisognerebbe evitare di bere troppa birra e alcool in generale. Quando si beve troppo, il fegato è sottoposto a uno sforzo eccessivo e diventa meno efficiente e ha maggiore difficoltà a trasformare il grasso in energia.

Una lattina di birra può contenere tra le 100 e le 300 calorie quelle scure in particolare sono più caloriche di quelle più leggere. Le birre chiare possono contenere invece anche solo 50 o 60 calorie.

Un altro piccolo segreto è quello di mantenere idratato l’organismo magari bevendo almeno un bicchiere di  acqua per ogni birra consumata.

Quando si ha intenzione di bere una birra bisognerebbe farlo soprattutto dopo aver mangiato qualcosa (carni magre, cereali integrali e verdure nutrienti) per aiutare l’organismo a metabolizzare la birra che viene consumata. Bere a stomaco vuoto aumento impatto tossico dell’alcool. In particolare mangiare verdure crocifere aiuta a disintossicare il fegato e facilitare una sana funzione renale aiutando gli organi a sopportano il peso dell’alcool.

Infine, è fondamentale rinforzare i muscoli dell’addome con l’esercizio fisico che aiuta a perdere peso è a sbarazzarti della pancia da birra.