In estate è più facile smettere di fumare

cigarettes-83571_1920Non esiste un momento giusto per smettere di fumare, ma prima arriverà quel giorno, meglio è. Durante l’estate però, smettere potrebbe essere più facile, grazie alle lunghe giornate, la possibilità di distrarsi con attività piacevoli o l’assenza di stress lavorativo. Questi fattori, possono aiutare chi non riesce proprio a dire di no al fumo.

I consigli degli esperti sono di fare moto, fare una passeggiata su un sentiero in salita, una nuotata, perché proprio muovendosi e chiedendo al corpo più ossigeno: in quel momento il pensiero sarà uno, che forse forse è arrivato il momento di buttare il pacchetto di sigarette, visto che non si riesce a fare neanche una nuotata senza affannarsi.

Inoltre, con l’allungarsi delle giornate, si possono ritagliare spazi per dedicarsi ad attività piacevoli, che magari durante l’anno non è possibile svolgere. E poi, grazie alla maggiore scelta di frutta e verdura, si può riscoprire un’alimentazione più curata e rafforzare la volontà di mantenere una buona forma fisica.