Geloni e rimedi naturali

I geloni sono un’irritazione cutanea che si presenta con arrossamenti e gonfiore e possono essere causati dall’esposizione della pelle al freddo intenso accompagnato da umidità. Solitamente le zone più colpite sono le punte delle dita delle mani o dei piedi, il naso o le orecchie.

La prima arma contro i geloni è la prevenzione. Indossare guanti, berretto caldo, calze e calzature adatte oppure inserire nelle scarpe delle suole termiche o degli scaldapiedi nei periodi di freddo intenso.

Nel caso in cui la prevenzione non sia stata sufficiente possiamo ricorrere a molteplici rimedi naturali per alleviare dolore e fastidi dovuti alla formazioni di geloni.

Molto diffusi sono gli impacchi di erbe specifiche contro i geloni di solito a base arnica, ortica, ruta e lavanda ad azione decongestionante.

Se la pelle non è screpolata o ferita, potrebbe essere utile applicare sulla parte interessata dal gelone del pepe di Cayenna in polvere oppure strofinare la zona colpita con delle fettine di rapa o di rafano.

Un altro valido rimedio è quello del decotto al sedano dove immergere le dita colpite dai geloni due o tre volte al giorno.

In caso di rossore e irritazione può risultare utile strofinare le zone dolenti con delle fettine di patata.

Infine, può risultare di notevole sollievo un massaggio con oli a base rosmarino, menta o eucalipto, con la raccomandazione di non applicarli in presenza di ferite o abrasioni.