Il glaucoma colpisce un milione di italiani

eye-1132531_1920Si è tenuto a Roma, a Villa Miani, il primo congresso internazionale della AISG (Associazione Italiana per lo Studio del Glaucoma).

In Italia è stato stimato che circa un milione di persone soffrano di glaucoma, ma solo la metà di queste ne è a conoscenza seguendo le giuste cure. Il glaucoma è una malattia cronica degenerativa, che può causare anche la perdita della vista. Si tratta di una patologia silenziosa, che agisce senza sintomi. In genere la causa più comune è l’aumento di pressione all’interno dell’occhio. L’OMS stima che nel mondo ci siano circa 55 milioni le persone affette da questa patologia.

Il Prof. Stefano Miglior, presidente dell’AISG, ha dichiarato in un’intervista, che il glaucoma è una malattia subdola, colpisce senza sintomi. Inoltre se non viene gestita nel modo giusto, può solo peggiorare, portando addirittura alla perdita della vista.

Per fare una giusta prevenzione, dal 12 al 18 marzo si svolge in tutto il mondo la settimana di sensibilizzazione dei rischi del glaucoma.