La giusta alimentazione infantile

Il sovrappeso infantile è oggigiorno un problema sempre più serio. Gli ultimi dati riportati in occasione dell’Obesity Day, giornata dedicata all’educazione alimentare e alla prevenzione del sovrappeso, svelano che ben il 23% dei bambini può essere considerato sovrappeso; il 9%  obeso e il 2% gravemente obeso.

Gli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù suggeriscono, per prevenire tale problematica, la corretta giornata alimentare del bambino che prevede ben 5 pasti giornalieri (colazione, pranzo, cena e due spuntini) e raccomandano una nutrizione ricca di  carboidrati, fibre, proteine, grassi, vitamine e sali minerali, da combinare in percentuale variabile a seconda dei momenti della giornata.

Ecco nello specifico cosa prevede la dieta corretta per i nostri bambini:

Colazione: pane con  miele o marmellata, oppure con cioccolato spalmabile. In alternativa pancake, cereali, biscotti, fette biscottate o prodotti da forno, il tutto abbinato ad una tazza di latte, yogurt bianco o bevande vegetali e una porzione di frutta fresca.

Spuntino: deve essere facile da digerire senza saziare troppo e soprattutto va diversificato per ogni giorno della settimana.

Pranzo: deve garantire il 40% delle calorie totali giornaliere. Bisogna pertanto bilanciare il  giusto apporto di carboidrati, proteine, grassi e micronutrienti (vitamine, sali minerali e fibre). Può essere strutturato con un primo e un secondo piatto, verdura cruda o cotta e pane, oppure piatto unico, verdura cruda o cotta e pane.

Merenda: frullati, centrifugati e infusi di frutta e verdura. È necessario però che trascorrano almeno 3-4 ore dal pranzo per agevolare i processi digestivi ed evitare cali glicemici troppo alti.

Cena: deve essere semplice e leggera con un apporto adeguato di carboidrati, accompagnati o combinati a una porzione proteica. È importante proporre piatti semplici a base di carne o formaggi magri, con l’aggiunta di olio dopo la cottura per ridurre i tempi di digestione e per prevenire pesantezza di stomaco durante la notte.