Metastasi cerebrali: scoperto il meccanismo che le genera

metastasi cerebraliLe metastasi cerebrali rappresentano purtroppo una complicanza sempre più frequente di tumori solidi, quali quelli del polmone e della mammella. Purtroppo nel caso delle metastasi al cervello, al di là della chirurgia e della radioterapia, la terapia farmacologica è tuttora limitata e insoddisfacente. Un lavoro di networking internazionale che vede coinvolti il dipartimento di Neuro-oncologia dell’Ospedale Molinette di Torino e i ricercatori del Cnr di Madrid, ha scoperto che il responsabile del meccanismo molecolare che provoca la crescita delle metastasi nel cervello provenienti da tumori del polmone e della mammella è un fattore molecolare chiamato Stat3 e presente sugli astrociti reattivi della maggior parte dei pazienti. Questo fattore molecolare facilita l’ingresso delle cellule tumorali nel cervello in quanto “disturba” letteralmente il sistema immunitario preposto alla difesa dell’organismo. La scoperta è sicuramente importante perchè il fattore Stat3 potrà diventare un importante bersaglio terapeutico soprattutto per tutti quei pazienti che non rispondono ad alcun trattamento.