Nuova App per smartphone per diagnosticare l’anemia

Un gruppo di ricercatori di Atlanta ha prodotto una App che permette attraverso l’esame di una foto del letto ungueale di monitorare l’anemia cronica.

L’App nasce dall’intuizione di un paziente con anemia cronica per una malattia genetica fin da bambino.

Wilbur Lam, professore associato di ingegneria biomedica e pediatria al Georgia Institute of Technology e Emory University e autore dello studio, dichiara: “Abbiamo creato un modo accessibile a chiunque per controllare l’anemia in qualsiasi momento, ovunque, senza bisogno di prelevare sangue”.

La nuova App utilizza l’intelligenza artificiale per determinare i livelli di emoglobina osservando il colore del letto ungueale di una persona.

La nuova applicazione è stata testata su 337 volontari, di cui 72 non anemici che dopo aver scaricato l’App hanno scattato le foto delle loro unghie.  Nella fase sperimentale l’applicazione si è dimostrata efficace nel 97% dei casi e con una percentuale di determinazione superiore a quella di un medico che si basa sull’esame obiettivo del paziente, anche se inferiore a quella del test del sangue.