Olio d’oliva: meglio del Viagra

96Gli scienziati dell’Università di Atene hanno dichiarato che una dose settimanale di olio d’oliva potrebbe funzionare meglio del viagra.

Secondo una nuova ricerca, presentata al Congresso dell’European Society of Cardiology (Esc) a Monaco di Baviera, la dose ottimale da consumare per ridurre il pericolo di impotenza di circa il 40% sarebbe di appena 9 cucchiai.

La ricerca è stata condotta su 660 uomini con un’età media di 67 anni e ha dimostrato che coloro che adottano una dieta mediterranea – ricca di frutta e verdura, legumi, pesce – hanno meno problemi a letto e vedono persino migliorare le loro performance. Questo grazie all’olio d’oliva presente in un’alimentazione sana che aiuta a migliorare la circolazione e aumenta i livelli di testosterone, riducendo il rischio di disfunzione erettile.

La ricercatrice Christina Chrysohoou ha dichiarato: “Se seguono una dieta mediterranea, in particolare consumando molto olio d’oliva – ha precisato – possono ridurre il loro rischio di impotenza fino al 40%. Piccoli cambiamenti nello stile di vita possono rivelarsi vantaggiosi specie per coloro che cercano una soluzione a lungo termine. E soprattutto azzerare il rischio di effetti collaterali dei farmaci”.