Crocine, picrocrocine e safranale

Crocine, picrocrocine e safranale: individuato un metodo biotecnologico di riproduzione

Uno studio condotto in collaborazione con l’Istituto di Biologia Molecolare e Cellulare Vegetale (IBMCP) di Valencia e l’Università di Castilla-La Mancha (UCLM), pubblicato recentemente sulla rivista internazionale Metabolic Engineering, ha dimostrato che esiste un metodo biotecnologico innovativo e rapido per produrre in grandi quantità e con costi ridotti crocine, picrocrocine e safranale.

Tumori: il 51% delle donne riesce a guarire

Secondo uno studio condotto dell’Istituto Superiore di Sanità e Centro di riferimento oncologico di Aviano (Pordenone) il 51% delle donne riescono a guarire dal tumore.

Chemioterapie personalizzate: ogni bambino riceverà il trattamento più adeguato

Marco Zecca, presidente dell’Associazione italiana di ematologia e oncologia pediatrica (Aieop) durante il suo intervento al convegno di oncologia pediatrica e malattie rare, che si è tenuto martedì 22 settembre a Roma, annuncia: “Fino a dieci anni fa tutti i bambini con un tumore, soprattutto la leucemia, ricevevano lo stesso trattamento. Oggi invece, abbiamo in mano alcune armi di caratterizzazione genetica delle leucemie che ci permettono di differenziare e di personalizzare l’intensità della chemioterapia e la combinazione di farmaci da somministrare ai bambini che si ammalano”.