Salute: la nuova materia scolastica

Nelle scuole arriva una nuova materia: Salute.  Si studierà dall’asilo alle superiori.

Questo è quanto stabilito nel protocollo d’intesa siglato dal ministro della Salute Giulia Grillo e dal ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti.

Giulia Grillo, spiega: “Ragazzi e ragazze in buona salute imparano meglio. Allo stesso tempo, se sono inseriti in un processo di apprendimento positivo hanno migliori opportunità di salute“.

L’inserimento della nuova materia auspica al miglioramento della salute, fisica e psicologica. La Grillo continua: “Sarà un percorso di educazione trasversale a tutte le discipline, superando le barriere tra le discipline stesse“.

Tra gli argomenti trattati ci sarà la tanto discussa educazione alla sessualità, la prevenzione delle malattie attraverso corretti stili di vita e infine la salute mentale e utilizzo dei farmaci a scuola, le dipendenze tra i giovani, le vaccinazioni e l’inclusione dei ragazzi con sindrome dello spettro autistico.