Un intervento pionieristico è stato eseguito al Molinette di Torino

surgery-1662204_1920All’ospedale Mollinette di Torino è stato eseguito un trapianto, molto particolare, su un bambina di 6 anni.

Si tratta infatti del primo intervento di questo tipo: è stato trapiantato un rene al posto della milza. La paziente, una bambina di sei anni per la precisione, era affetta dalla nascita da una rara anomalia dello sviluppo del rene, associata a una malformazione dei vasi sanguigni, che le impediva di bere ed urinare.

La situazione in cui si trovava la bimba era molto complicata: era già stato effettuato un trapiantato di rene, ma senza risultati perché era iper-immunizzata.I medici, dopo aver studiato altri casi simili, sono riusciti a trovare un donatore compatibile e si è potuto così procedere all’intervento.

L’operazione consisteva nell’asportazione della milza sostituendola con un rene, utilizzando i vasi splenici della suddetta. L’intervento pionieristico è andato a buon fine, ed ora la bambina può ritornare a bere e urinare, dopo che quasi per tutta la sua vita le era stato imposto il divieto assoluto di bere.