Con un semplice test del sangue si potranno prevedere otto tipi di tumori

doctor-2346262_1920Un nuovo test utile per chi è già malato è diventato oggetto di centinaia di ricerche in tutto il mondo.

Un gruppo di ricercatori americani della Johns Hopkins University di Baltimora ha pubblicato sulla rivista Science i risultati del loro studio in grado di individuare nel sangue tracce di otto tipi di cancro diversi.

Grazie a questo nuovo test è possibile, attraverso un semplice prelievo di sangue, scovare le cellule tumorali già dai primissimi momenti, aumentando così le possibilità di curare con successo la malattia.

Gli scienziati americani hanno utilizzato il test su 1.005 pazienti che avevano già ricevuto la diagnosi di una delle otto forme di tumore (ovaio, fegato, stomaco, pancreas, esofago, colon retto, polmone e seno) ma non ancora metastatico. Il prodotto utilizzato per questi test è stato il CancerSEEK: si tratta di uno dei prodotti con i migliori risultati ad oggi. Dai risultati degli esami è stato possibile scoprire il 70% delle neoplasie.

Anche se i numeri, quindi, sono incoraggianti, c’è un problema: i test sono stati effettuati su persone a cui era già stato diagnosticato un qualche tipo di tumore, e quindi serve ancora tempo per perfezionare il test e far si che possa essere applicato alla popolazione sana. È necessario dimostrare che il test “rileva tumori” riesca a funzionare anche quando non si è a conoscenza di essi, e non solo quando sono in stadio avanzato.