Uno smartwatch al servizio della medicina di precisione

La National Institutes of Health (NIH) in collaborazione con la Fitbit hanno annunciato l’arrivo  del nuovo smartwatch al servizio della salute.

Lo smartwatch Fitbit servirà a monitorare diversi parametri: dal battito cardiaco alla pressione, dall’attività fisica alla qualità del sonno.

Il nuovo smartwach Fitbit intreccerà le informazioni raccolte nel primo incontro con i dati che verranno rilevati in tempo reale come: le calorie bruciate, la pressione al battito cardiaco, la quantità di acqua bevuta e addirittura le ore di riposo.

Questo consentirà di valutare quanto lo stile di vita contribuisca al loro sviluppo della malattia.

Erish Dishman, responsabile dell’iniziativa spiega: “Questi dati permetteranno di sviluppare strategie migliori e personalizzate per far sì che le persone si mantengano in salute. Le informazioni raccolte non vengono registrate dal medico durante la visita, ma a casa, in ufficio o in altri luoghi, mentre si svolgono le usuali attività quotidiane. Così si evitano possibili interferenze, come la tensione e lo stress associati alla visita, che possono influire sui valori di alcuni parametri, come la pressione o il battito cardiaco”.