Uno studente americano muore a causa degli energy drink

coffee-917613_1920Negli Stati Uniti, un ragazzo di 16 anni è deceduto a causa di un abuso di energy drink. Stando a quanto ricostruito, il ragazzo avrebbe assunto 3 bevande con grandi dosi di caffeina in meno di due ore.

È successo nella Carolina Del Sud, un ragazzo ha accusato un’aritmia cardiaca dopo aver assunto un caffè latte grande, una lattina grande di una nota bevanda statunitense e un’altra bevanda energica, il tutto in meno di due ore. Durante una lezione, il ragazzo ha iniziato ad accusare un malore. Dopo poco più di un’ora di agonia, non c’è stato niente da fare.

Dall’autopsia è emerso che precedentemente all’accaduto, il ragazzo non soffrisse di problemi cardiaci, e che quindi è stato questo mix eccessivo di caffeina a provocarne la morte. Il medico che ha effettuato l’autopsia, invita tutti i ragazzi a non abusare di queste sostanze, in quanto non si può sapere l’effetto che avranno sul proprio corpo.

Gli energy drink sono molto diffusi tra i giovani e i giovanissimi: infatti vengono utilizzati molto nei periodi degli esami o mixati con bevande alcoliche nelle discoteche. A volte vengono consumati anche 10 drink in una sola volta, immettendo nell’organismo anche 1000mg di caffeina.