Voce più profonda dopo il parto del primo figlio

sing-singing-singer-microphone-64274Uno recente studio dell’Università del Sussex (UK) ha dimostrato che la voce delle neo mamme diventa più profonda dopo il parto del primo figlio, e che questo cambiamento di tono dura circa un anno.

Diversi studi in passato avevano già dimostrato che la voce femminile subisce lievi alterazioni di tono in diverse fasi di vita: diventa più acuta nei giorni che precedono l’ovulazione, e cala di intensità con la menopausa. A produrre questi cambiamenti sono, con ogni probabilità, meccanismi ormonali.

I ricercatori hanno campionato le voci di 20 madri e 20 donne che non avevano mai avuto figli. Grazie alla raccolta di diverse interviste hanno potuto confrontare il tono di voce nella fase della gravidanza e nel post parto con quello di cinque anni prima del concepimento e di cinque anni dopo il parto. I risultati hanno confermato il cambiamento del tono di voce dopo la nascita del primo figlio, e hanno evidenziato in generale un tono di voce piuttosto monocorde.

Questi cambiamenti, sono imputabile prevalentemente all’influsso di ormoni che possono alterare spessore e velocità di vibrazione delle corde vocali, alterando il tono di voce ma anche alla fatica fisica e mentale di accudire un neonato.

In generale studi precedenti hanno dimostrato che gli esseri umani (uomini e donne) cambiano involontariamente e in maniera quasi impercettibilmente tono di voce per influenzare l’impressione altrui.