Coronavirus: dispositivi mobili per mitigare gli effetti della pandemia

Sono in arrivo dispositivi mobili che raccolgono dati precocemente e li trasmettono ai sanitari per mitigare gli effetti della pandemia.

 

Un dispositivo indossabile che raccolga dati precocemente e li trasmetta ai sanitari per mitigare gli effetti della pandemia, questa è la proposta individuata da un team di 60 scienziati coordinati dal Motion Analysis Laboratory dello Spaulding Rehabilitation Hospital di Boston.

Secondo gli scienziati monitorare i pazienti Covid-19 è fondamentale per avere sotto controllo l’aggravarsi dello stato di salute e intervenire tempestivamente.

Allo studio, intitolato “Can mHealth Technology Help Mitigate the Effects of the COVID 19 Pandemic?” pubblicato sulla rivista Ieee Open Journal of Engineering in Medicine and Biology ha collaborato anche il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino.

Il Professor Paolo Bonato del Politecnico di Torino ha dichiarato: “Essere in grado di attivare un gruppo eterogeneo di esperti con un focus così singolare testimonia l’impegno che l’intera comunità scientifica ha nell’affrontare questa pandemia. Il nostro obiettivo è ottenere rapidamente importanti scoperte per la comunità clinica, in modo da fornire interventi efficaci nella prevenzione e la cura di malattie“.

Foto di freepik – it.freepik.com