Come possiamo curare la nostra pelle dopo una scottatura solare?

A chi non è mai capitato di scottarsi al sole? Spesso capita di non utilizzare creme protettive o non utilizzarle nel modo giusto e a fine giornata ci si trova a fare i conti con una scottatura in piena regola.

Purtroppo la spellatura post sovraesposizione solare è inevitabile, ma sicuramente possiamo cercare di limitare il danno e preservare la pelle sottostante con alcuni accorgimenti.

È importantissimo idratare la pelle riducendo al minimo quella morta e riducendo così anche il fastidioso prurito generato dalle scottature. Anche la scelta dei prodotti per l’igiene personale deve essere mirata a creme e detergenti particolarmente ricchi e idratanti.

È consigliabile applicare la crema subito dopo la doccia, quando la pelle è ancora umida favorendo l’effetto idratante della stessa. Durante la doccia sarebbe utile anche un leggero peeling fatto con un panno pulito, in modo da favorire l’eliminazione della pelle morta.

Infine, si consiglia di indossare abiti larghi e leggeri che non sfreghino sulla pelle. Messi in atto questi piccoli accorgimenti non ci resta che aspettare che la pelle danneggiata dalla scottatura andrà ad uniformarsi fino a tornare come nuova.

Foto di freepic.diller