Il sovrappeso aumenta il rischio di tumore al seno

Il sovrappeso e l’obesità sono tra i fattori che possono aumentare le possibilità di sviluppare il cancro al seno.

Molti fattori di rischio legati allo sviluppo del cancro al seno non possono essere prevenuti. L’obesità e il sovrappeso invece sì: eliminando i chili troppo si riducono sensibilmente anche i rischi di sviluppare un cancro.

Uno recente studio condotto dagli epidemiologi della Harvard T.H. Chan School of Public Health, di Boston e pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute, ha dimostrato che più si perde peso in eccesso e più abbassano i rischi di ammalarsi di tumore al seno. Il sovrappeso è particolarmente diffuso nelle donne in menopausa. Il calo degli ormoni e il corpo deve riadattarsi a una nuova dimensione e questo rende difficile in controllo del peso.

Lo studio sopracitato ha arruolato 180 mila donne over-50 che sono state monitorate e seguite per 10 anni. In questo arco temporale è stata valutata l’incidenza della perdita di peso sul tumore al seno. I risultati emersi indicavano che per chi aveva perso dai 2 ai 4,5 kg il rischio è diminuito del 13% rispetto alle donne il cui peso era rimasto stabile. Tra i 4,5 e i 9 kg il rischio era più basso del 16%, chi aveva perso oltre i 9 kg aveva una riduzione dei rischi del 26%, che è davvero moltissimo.