Vaccinazioni anti-Covid in farmacie e da medici famiglia

Il Dott. Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova ha dichiarato: “Dobbiamo evitare di centralizzare le vaccinazioni con una struttura unica che assume i medici, gli infermieri, gli assistenti sanitari. Mentre dovremmo lavorare su ciò che c’è già coinvolgendo nelle vaccinazioni, con accordi, le farmacie e i medici di famiglia, usando le caserme e affidando alle Regioni la gestione dell’eventuale personale in più che potrebbe arrivare“.

Bassetti ha aggiunto: “La struttura commissariale fatta così com’è, ahimè, va poco lontano. Dobbiamo affidarci a chi è sul territorio”.

Il Dott. Matteo Bassetti già ad inizio gennaio aveva espresso le sue perplessità parlando delle vaccinazioni anti-Covid, dichiarando: “Mi auguro ci serva da lezione per la fase due, se ci complichiamo la vita sulle siringhe, immaginatevi quando dovremo fare 30 milioni di vaccini. Dobbiamo semplificare, altrimenti rischiamo di arrivare a giugno senza aver raggiunto l’obiettivo

Foto di freepik – it.freepik.com